Tele-draconia.net

Pubblicità

Ripper Street – Londra dopo lo squartatore

Ripper Street – Londra dopo lo squartatore


Ripper Street: questa serie della BBC in onda per 8 episodi a partire da questo autunno non è l’ennesima riproposizione della leggenda dello squartatore in qualsiasi salsa si voglia, ma più un poliziesco procedurale in cui l’ombra di Jack the Ripper incombe su vittime, investigatori e malfattori. É l’Aprile del 1889, sei mesi dopo l’ultima uccisione accreditata a Jack lo squartatore, l’East End di Londra sta lentamente tornando ad una fragile pace, nella speranza che il regno di terrore di questo killer abbia finalmente fatto il suo corso. Tale speranza alberga soprattutto alla Divisione H, il distretto di polizia incaricato di mantenere l’ordine nel caos di Whitechapel, un quartiere affascinante e misterioso quanto ribollente di crimine e umanità (2 kmq con 67.000 abitanti, una vivace massa dei poveri e diseredati).
Ripper Street è la storia di quegli uomini che hanno dato la caccia al più famoso serial killer di tutti i tempi senza trovarlo. Ripper Street quindi non è un altro procedurale rivolto alla storia della caccia allo squartatore, ma un viaggio romanzato nel cuore della vita del quartiere londinese in seguito al bagno di sangue dell’assassino rimasto per sempre anonimo.
Gli uomini che saranno protagonisti della serie della BBC sono l’Ispettore Edmund Reid (Matthew Macfadyen) – un detective che guarda avanti pur ossessionato da un tragico errore del passato, insieme a lui il fedele sergente Bennet Drake (Jerome Flynn) e la brillantezza mercuriale del chirurgo americano e un tempo detective per Pinkerton, il Capitano Homer Jackson (Adam Rothenberg), Reid cerca di portare la giustizia e lo Stato di diritto in un mondo che è sempre sull’orlo del caos.

Leave a Reply

Pubblicità
Pubblicità ld
%d bloggers like this: